Ordine Veterinari Brescia
Ordine Veterinari Brescia

Regolamento Ordine

Cos'è un Ordine professionale

Un Ordine Professionale è un Ente Pubblico sussidiario dello Stato posto sotto la vigilanza del Ministero della Giustizia e, per le professioni della Salute, del Ministero della Salute, ente esponenziale delle rispettive categorie, la cui funzione principale consiste nel garantire il cittadino circa la professionalità e la competenza dei professionisti che svolgono attività dedicate nel campo della salute, della legge, della tecnica.

Tra le attribuzioni assegnate vi sono:

  • procedere alla formazione e all'annuale revisione e pubblicazione dell'Albo;
  • stabilire il contributo annuo dovuto dagli Iscritti per sopperire alle spese di funzionamento; amministrare i proventi e provvedere alle spese, compilando il bilancio preventivo e il conto consuntivo annuale;
  • dare, a richiesta, parere sulle controversie professionali;
  • vigilare alla tutela dell'esercizio professionale e alla conservazione del decoro della professione, reprimendo gli abusi e le mancanze di cui gli Iscritti si rendessero colpevoli nell'esercizio della professione (vedi il Codice Deontologico- Consiglio Nazionale Terrasini 12 Giugno 2011: http://www.fnovi.it/fnovi/codice-deontologico).

Altra funzione  caratterizzante gli Ordini Professionali è la capacità di rappresentare la professione che costituisce l'Ordine stesso attraverso una trasparente informazione.

In conclusione, si può affermare che la ragion d'essere di un Ordine Professionale è duplice: da un lato, rappresentare la Categoria, dall'altro, proprio attraverso la difesa della professionalità, tutelare la collettività.

Le attività professionali sono consentite dalla legge solo in seguito all’iscrizione in ordini o collegi.

Per svolgere la professione di Medico Veterinario, quindi, è necessario essere iscritti all’Ordine professionale della provincia in cui si risiede e/o professa dopo aver conseguito la Laurea e l’Abilitazione professionale.

Adempimenti per l’iscrizione all’Albo Professionale

La domanda di iscrizione (vedi modulo allegato) va compilata e corredata di  marca da bollo da € 16,00, 2 fotografie formato tessera, copia del documento di identità fronte/retro e del codice fiscale o carta regionale dei servizi.
Per poter procedere all’iscrizione è necessario che l’interessato dimostri, mediante esibizione della relativa ricevuta, di aver effettuato il versamento della tassa di concessione governativa di € 168,00 sul c.c.postale n. 8003.
E’ obbligatorio indicare sul retro la causale “Iscrizione all’Albo professionale dei Medici Veterinari”.

Come risulta nello schema allegato, nella domanda deve essere inclusa la dichiarazione sostitutiva dei certificati e dei documenti richiesti (vedi moduli in allegato). Pertanto l’interessato può autocertificare :

  • Luogo e data di nascita
  • Codice fiscale
  • Residenza
  • Cittadinanza
  • Assenza di condanne penali, carichi pendenti e godimento dei diritti civili
  • Di essere in possesso di diploma di Laurea (copia del certificato di Laurea con tutti i voti degli esami)
  • Di essere in possesso del titolo di abilitazione all’esercizio della professione di Medico Veterinario.


Entro un mese dalla notifica dell’avvenuta iscrizione si effettuerà il pagamento della quota di iscrizione all’Ordine per l’anno in corso tramite bonifico bancario a questo IBAN: IT 39 I 05696 11200 000006200X86 specificando il nome e cognome dell’iscritto.

L’autenticazione delle firma in calce alla domanda non è richiesta :

  • In caso di presentazione di persona, se la sottoscrizione è effettuata alla presenza dell’addetto a ricevere la domanda;
  • Nel caso di presentazione a mezzo posta se la domanda è accompagnate dalla fotocopia (anche non autenticata) di un documento di riconoscimento in corso di validità.


Responsabile del procedimento istruttorio relativo alle domande di iscrizione all’Albo è la Segretaria amministrativa dell’Ordine Sig.ra Paola Colasanti che è a disposizione del pubblico nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
Tel. e fax 030/2423170      e-mail   info@veterinaribrescia.it

Ogni iscritto deve, per norma, dotarsi di una casella PEC (Legge di stabilità 2012) e comunicare tempestivamente all’Ordine cambio di residenza, di numero telefonico o cellulare, indirizzo mail.

Ai sensi dell’art.13 della D. Lgs. 30 Giugno 2003 n.196, si informa che i dati personali obbligatoriamente richiesti per l’iscrizione all’Albo sono raccolti e detenuti nella sede dell’Ordine, in conformità al D.L.C.P.S. 13 settembre 1946, n. 233 e al D.P.R. 5 aprile 1950 n. 221, al solo fine dell’espletamento dei compiti ivi previsti.

Quota annuale di iscrizione all’Albo Professionale

L’Art. 4 del D.Lgs.C.P.S. n. 233 del 13/09/1946 decreta che “il Consiglio, entro i limiti strettamente necessari a coprire le spese dell’Ordine  o Collegio, stabilisce una tassa annuale, una tassa per iscrizione nell’Albo [….]”.

Il mancato pagamento della quota di iscrizione annuale prevede la “Cancellazione per morosità” come previsto dall’Art. 11 del del D.Lgs.C.P.S. n. 233 del 13/09/1946

L’importo della quota di iscrizione per l’anno 2017 è invariato rispetto al 2016: € 135,00 quota agevolata (per i primi 2 anni dei neo iscritti e per coloro che hanno raggiunto i 50 anni dalla Laurea), € 200,00 quota ordinaria. (Approvato nell'Assmblea Ordinaria del 26/02/2017)

Il ritardato pagamento comporta l'aumento del 10% per spese di segreteria.

Le modalità di pagamento sono:

  • il bonifico bancario a questo IBAN: IT 39 I 05696 11200 000006200X86
  • l’addebito bancario automatico (SDD) comunicando alla Segreteria il proprio iban (entro il mese di gennaio per coloro che volessero cambiare modalità di pagamento passando dal bonifico a SDD)

 

Domanda di cancellazione dall’Ordine, cambio di residenza, trasferimento ecc.

Moduli disponibili su www.veterinaribrescia.it

ECM

L’obbligatorietà di "formazione continua permanente" interessa tutte le figure del ruolo sanitario, quindi tutti gli iscritti all’Ordine, siano essi dipendenti, convenzionati o liberi professionisti.

I liberi professionisti: si ritiene opportuno ribadire che il programma ECM è obbligatorio per tutti i professionisti della salute; gli articoli 16-bis e 16-ter del decreto legislativo 502 prevedono, in generale, l’obbligo formativo per tutti gli operatori della sanità.

Anche nel triennio 2014-2016 i crediti da maturare sono 150 rispettivamente 50 crediti/anno (minimo 25 e massimo 75).

L’Ordine dei Medici Veterinari di Brescia si impegna ad organizzare ogni anno eventi accreditati ECM gratuiti per gli iscritti.

Per le proposte formative e le iscrizioni: http://formazioneresidenziale.profconservizi.it/
 

Ordine dei Medici Veterinati della provincia di Brescia via A. Bianchi, 9 - 25124 Brescia - tel. e fax 0302423170 - Cod. fisc. 98085000176