Cenacolo del Chirone: gruppo di miglioramento tra pari

Cari Colleghi,

per l’appuntamento di novembre del Cenacolo, che si terrà giovedì 18 p.v., alle ore 21, vorrei ripetere l’esperienza già tentata con discreto gradimento, attraverso la lettura condivisa di un articolo scientifico e la discussione comune durante il nostro prossimo incontro; avrei selezionato l’articolo che vi allego, relativo alla profilassi della leishmaniosi, che potete scaricare liberamente dalla pagina internet:

https://veterinaria.scivac.org/2018/year-32-n-2-april-2018/prevenzione-della-leishmaniosi-canina-cosa-e-utile-sapere-prima-di-raccomandare-un-prodotto-topico-attivo-contro-la-puntura-dei-flebotomi.html

semplicemente cliccando “print” e, nella finestra che si apre, “download” accanto all’icona pdf.

L’articolo, i cui autori sono i colleghi Alessandra Fondati, Luigi Gradoni, George Lubas, Saverio Paltrinieri, Xavier Roura, Andrea Zatelli, Eric Zini e Michele Maroli, si intitola “Prevenzione della leishmaniosis canina: cosa è utile sapere prima di raccomandare un prodotto topico attivo contro la puntura dei flebotomi” è lo spunto che propongo a tutti per la discussione da sviluppare insieme; il meccanismo è semplice; lo leggiamo tutti prima dell’incontro e la sera, in collegamento tramite la piattaforma zoom, messa a disposizione dell’Ordine, discuteremo i contenuti, amplieremo i concetti e cercheremo di confrontarci, attraverso le opinioni di tutti, sui punti salienti.

Spero che l’esperimento, già tentato con successo, possa rappresentare un modo ulteriore, alternativo alle presentazioni frontali, per sviluppare la discussione comune che ritengo sempre necessaria per la crescita professionale.

Come sempre chiedo agli interessati di comunicare la loro adesione alla segreteria dell’Ordine all’indirizzo info@veterinaribrescia.it, in modo da poter ricevere l’invito di collegamento.

Vi attendo più numerosi possibile!

 

Carlo Masserdotti

DVM, Dipl ECVCP, Spec Bioch Clin ITD, Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × cinque =