STOP ANTICIPATO ALL’OBBLIGO VACCINALE PER I MEDICI VETERINARI

Il 1° novembre è cessato l’obbligo di vaccinazione anti Sars-CoV-2 per gli operatori sanitari, precedentemente fissato al 31 dicembre 2022.

È quanto previsto dal DECRETO-LEGGE 31 ottobre 2022, n. 162 (art. 7) approvato dal Governo, che  modifica quanto normato dal decreto legge n. 44 del 2021, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 maggio 2021, n. 76.

L’opportunità di avviare un progressivo e costante ritorno alla normalità nelle attività e nei comportamenti, ispirati a criteri di responsabilità e rispetto delle norme vigenti da tempo auspicata dalla Federazione, è stata la strada intrapresa dal neo Ministro della Salute, prof. Orazio Schillaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

13 − 7 =