PREVENZIONE, SORVEGLIANZA ED INTERVENTI IN RISPOSTA ALLA CIRCOLAZIONE DEI VIRUS DELLA WEST NILE DISEASE E DELL’USUTU

A causa delle attuali condizioni climatiche favorenti la proliferazione del vettore (zanzare appartenenti al genere Culex), e la conseguente circolazione virale tra l’avifauna selvatica, serbatoio naturale del virus, e i mammiferi, uomo incluso, la stagione epidemica 2022 mostra un andamento peculiare rispetto alle stagioni vettoriali del triennio precedente, con un inizio precoce della circolazione virale, un maggior numero di positività confermate nell’avifauna sorvegliata e nei pool di zanzare e un aumento del numero dei casi umani .

Sulla base di tali evidenze ed in considerazione della rilevanza dell’infezione per la salute pubblica e per la sanità animale è necessario porre in atto tutte le misure utili a limitare il rischio di ogni ulteriore trasmissione all’uomo e agli animali.

L’aggiornamento epidemiologico settimanale è disponibile sul portale dell’IZS Teramo e sul portale EpiCentro dell’Istituto Superiore di Sanità.

Nota di ATS Brescia
Nota del Ministero della Salute Alert Estate 2022 WND USUTU DGSAF DGPREV 09.08.22 Def (fto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

12 + 8 =